Anatre Selvagge

traversatori e cimentisti

Da cimentisti a nuotatori per caso

Cosa possiamo dire dei nostri cimenti invernali?

Beh, sono iniziati per gioco, vedendo in televisione dei “pazzi” fare il bagno d’inverno, e ci siamo chiesti: “perché non provare?”. Così è iniziata la nostra avventura in questo mondo di “pazzi”.

Il nostro primo cimento è stato Spotorno (SV), dove, come dei corridori in uno scatto, siamo usciti dall’acqua e abbiamo detto: “questi sono dei matti”.
Con il passare del tempo ci siamo abituati alla sensazione meravigliosa che si prova tuffandosi in mare in pieno inverno con vento, pioggia, neve, sole, insomma con tutte le avversità climatiche; inoltre abbiamo conosciuto molta gente, che, come noi, amano il mare al di fuori della stagione estiva.

Tutto ciò non ci è bastato, e così abbiamo deciso di provare l’ebbrezza del tuffo in acque dolci di laghi. Qui la sensazione è stata ancora più traumatica: oltre alla temperatura dell’acqua più fredda, anche il clima non scherzava, vento freddo, che ci ha gelato ancor prima di metterci in costume; ma non ci siamo di certo tirati indietro, e così ci siamo tuffati.

Nel fare cimenti abbiamo inoltre conosciuto dei “Nuotatori” con la “N” maiuscola, che ci hanno stimolato a provare anche a fare qualche attraversata e da lì ci cimentiamo anche in questo.

I nostri cimenti li facciamo in mare, laghi, fiumi, che siano ufficiali o no, noi siamo sempre alla ricerca di nuove location dove fare un rigenerante tuffo.
Basti pensare che nelle nostre auto abbiamo sempre un “kit di sopravvivenza” composto da costume da bagno, ciabatte, asciugamano e anche un pallone di sicurezza, non si sa mai.

Quello che troviamo più divertente è il condividere questa esperienza con numerose persone.
Fino ad ora abbiamo fatto circa 150 tuffi in mare, laghi e fiumi.

Possiamo ringraziare il giorno che abbiamo detto: “Perché non provare?”.

Luca e Mabel

cimentisti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 15 febbraio 2015 da in articolo con tag , .
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: